Twitter introduce i tweet audio: «Fino a 140 secondi». Ma il test è solo per iOS

Twitter introduce i tweet audio: «Fino a 140 secondi». Ma il test è solo per iOS

Non solo in chat, anche su Twitter si potranno mandare gli audio: per ora è solo un test, in futuro chissà. Sul suo blog ufficiale, è la stessa Twitter ad informare di aver avviato il test per i tweet vocali (solo per iOS, quindi su dispositivi Apple, e non per tutti gli utenti).

Leggi anche > «Miriam Leone ha brutte sopracciglia»: Twitter si divide in un dibattito senza senso
Sarà dunque possibile aggiungere al proprio tweet (di 280 caratteri) ben 140 secondi di file audio con la propria voce: poco meno di due minuti e mezzo, una durata accettabile anche per coloro che non sopportano audio troppo lunghi nemmeno su WhatsApp o su Telegram.
Nel caso si superino i 140 secondi, in automatico verrà creato un altro tweet a seguire, a creare un thread. Sarà il tempo a dirci se questo esperimento avrà successo o meno. Nel frattempo tra i commenti sotto il tweet del profilo ufficiale di Twitter qualcuno però si chiede: perché si aggiungono nuove funzionalità, ma non si consente ancora di modificare i propri tweet in caso di errore? Una domanda che da anni non trova una risposta.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Giugno 2020, 10:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA