Video

Le forze dell’ordine possono leggere le vostre chat di WhatsApp, ecco come

Un documento pubblicato da ‘Rollinge Stone’ e ripreso dai media di tutto il mondo spiega quanti e quali dati le forze dell’ordine possono ricavare da applicazioni come WhatsApp e simili. L’atto ‘Accesso Legale’ (titolo che la dice lunga) parla di contenuti e metadati ricavati dalle app di “messaggistica sicura”. Il testo dichiara che da novembre 2021 sia possibile per le forze pubbliche accedere alle piattaforme anche in tempo reale. Foto Shutterstock / Music: «Perception» from Bensound.com
LEGGI ANCHE >> TI SENTI CONTROLLATO DAL CELLULARE? SCOPRI SE È COSÌ


Ultimo aggiornamento: Giovedì 2 Dicembre 2021, 11:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA