Twitter arriva Super Follow: abbonamento mensile per contenuti speciali
di Paolo Travisi

Twitter arriva Super Follow: abbonamento mensile per contenuti speciali

15 anni dopo il primo tweet, lanciato il 21 marzo 2006, Twitter sta per cambiare pelle. L'obiettivo è avvicinare ancora di più i creatori di contenuti speciali agli utenti del social, puntando a 315 milioni di followers entro i prossimi due anni, duplicando il fatturato, dagli attuali 3,7 miliardi di dollari ai possibili 7,5.

 

Per farlo, si guarda agli abbonamenti premium, come se fosse una piattaforma di streaming, dove l'utente in cambio di una determinata cifra - si sta ragionando intorno ai 4,99 dollari al mese, ma la cifra è personalizzabile - riceve il nuovo servizio Super Follow, contenuti esclusivi da account speciali, ma solo per chi è disposto a pagare. 

 

"Esplorare le opportunità di finanziamento del pubblico consentirà a creatori ed editori di essere supportati direttamente dal loro pubblico", ha detto un portavoce di Twitter. 

 

Super Follow consentirà agli utenti di far pagare un accesso per contenuti aggiuntivi, opzione che potrebbe essere particolarmente apprezzato dalle community di fan, e che potrebbe comprendere l’iscrizione alla newsletter, sconti o un badge identificativo che premia il supporter per la sua fedeltà. Insomma una sorta di vip card.

 

A fornire l'indiscrezione è il sito specializzato The Verge, che però non diffonde i tempi esecutivi della novità, anche se per raggiungere l'obiettivo 2023, si deve già correre, si perché Twitter attualmente guadagna con annunci e post promossi, mentre Super Follows aggiungerebbe entrate preziose sul modello di YouTube.

 

Ma Super Follow non è la sola novità. Tra le novità in arrivo nella seconda parte dell'anno, ci sarebbero anche le Community che - come già accade su Facebook - permetterà di entrare a far parte di micro-comunità basate su temi specifici e di comune interesse. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Marzo 2021, 23:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA