Selfie nello Spazio? Da oggi è possibile: il primo è quello di Cara Delevingne
di Silvia Natella

Selfie nello Spazio? Da oggi è possibile: il primo è quello di Cara Delevingne

Il mondo non basta più. Da oggi in poi i selfie potranno essere destinati alla rete e allo Spazio. L'iniziativa targata Samsung, di cui sono testimonial Fedez e Cara Delevingne, è una vera e propria missione spaziale che per tutto il giorno è stata in tendenza su Twitter, ma di cosa si tratta? Con il lancio di Galaxy S10 l'azienda ha deciso di dare agli utenti la possibilità di mandare le loro foto oltre l'atmosfera terrestre. Il tutto con innovazioni tecnologiche degne di un film di fantascienza e grazie alla collaborazione con il partner aerospaziale Flightline Films.

Leggi anche > Andrea Damante mostra la nuova fiamma: è identica a Giulia De Lellis Foto

«Per celebrare le cose straordinarie che gli schermi Samsung consentono di realizzare, abbiamo deciso di portare i selfie a un nuovo livello e offrire alle persone la possibilità di far arrivare il loro volto nello spazio - ha affermato Benjamin Braun, Chief Marketing Officer di Samsung Europe - Ci impegniamo costantemente per spingere sempre più avanti i confini di ciò che è possibile. Con SpaceSelfie dimostreremo che la tecnologia Samsung continua a consentire di realizzare cose straordinarie, anche nello spazio».


Il Galaxy S10 è uno smartphone così robusto in grado di resistere alle condizioni extraterrestri senza alcuna protezione. Il telefono viaggerà in orbita su un pallone aerostatico che sarà catapultato nello Spazio da una rampa di lancio in South Dakota, negli Stati Uniti, fino a raggiungere una quota di circa 19.700 metri. Grazie a due app le persone sulla Terra avranno la possibilità di veder proiettata la propria immagine con il nostro pianeta sullo sfondo, scattando un selfie con il proprio smartphone e caricandolo sul sito internet Mission Control. 


La prima app sullo smartphone scatta e richiede alla seconda - che comunica con l'attrezzatura nel pallone aerostatico - di reinviare sulla Terra l’immagine, che viene quindi trasmessa all’utente. ​Basta inviare un proprio selfie al sito internet Mission Control per avere la chance di visualizzare il proprio volto nello spazio. ​
Il colosso coreano ha presentato la missione Space Selfie coinvolgendo alcune celebrità. La foto di Cara Delevigne è stato la prima a essere lanciato nello Spazio. Fedez, invece, sarà il primo italiano ad avere un selfie stellare. 
 
Venerdì 25 Ottobre 2019, 20:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA