Rivoluzione nella rasatura: Panasonic lancia il rasoio a 6 lame Serie 900+

Rivoluzione nella rasatura: arriva il rasoio con record di lame

Panasonic annuncia l’arrivo del rasoio Serie 900+, il primo a 6 lame che combina la tecnologia delle lame giapponesi con il motore lineare ultra veloce di Panasonic. Il modello Serie 900+ è il miglior rasoio Panasonic di sempre per aderenza e comfort sulla pelle, anche sulle barbe più lunghe e complicate1 . Il nuovo rasoio Serie 900+ rimuove fino all’80% dei peli in una sola passata2 e lascia un effetto liscio più a lungo, che dura anche oltre otto ore3 . Inoltre, rispetto all’attuale rasoio a 5 lame ES-LV97, ha una capacità di taglio quattro volte superiore. Tecnologia avanzata Il rasoio Serie 900+ è il primo a 6 lame prodotto da Panasonic.

È dotato di due lame di finitura, due lame di sollevamento e due nuove lame per stoppie rivestite in titanio, progettate per raccogliere e catturare i peli lunghi e piatti presenti soprattutto sulla mascella e attorno al collo. Tutte le 6 lame sono realizzate con l'avanzata tecnologia giapponese di Panasonic, rinomata per le sue caratteristiche di resistenza, affilatura e durata. Ottenute dal medesimo acciaio inossidabile di altissima qualità usato per forgiare le spade giapponesi, le lame Panasonic presentano un’affilatura a livello nanometrico a un angolo di appena 30° che le mantiene aderenti alla radice del pelo. Grazie a questa combinazione di durata e affilatura, si ottiene una rasatura pulita, aderente e non irritante.

Le lame di ogni rasoio vengono sottoposte a verifiche tramite apparecchiature di precisione all’avanguardia ed accuratamente ispezionate da tecnici altamente qualificati per garantire la massima qualità. Prima di essere spedite, tutte le lame vengono poi contrassegnate con la data di produzione e il numero di lotto. Il nuovo rasoio Serie 900+ è inoltre dotato di rifinitore a scomparsa indicato per il taglio preliminare e una rasatura definita.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Maggio 2022, 23:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA