Libero Mail ancora offline, ma è giallo sulle cause: «Escluso attacco hacker». La versione dell'azienda

Da domenica 22 gennaio non funziona l'accesso alla mail di Libero, un problema per 9 milioni di utenze

Libero Mail ancora offline, ma è giallo sulle cause: «Escluso attacco hacker». La versione dell'azienda

di Redazione web

Un problema non proprio banale, se il servizio di posta elettronica continua a non funzionare dalla sera di domenica 22 gennaio, anche se Libero sulla pagina di accesso alla mail scrive dalla «notte del 23 gennaio 2023». Sono scarne le informazioni di ItaliaonLine, che è stato uno dei primissimi service provider ad offrire l'accesso alle email, quando Internet viaggiava a 56k. 

Libero mail non funziona: «Fuori uso da domenica sera». Cosa sta succedendo

Data center off

«Si stanno verificando disservizi sull’infrastruttura a cui fanno capo i servizi web Libero e Virgilio, in particolare la posta elettronica. È stato identificato il problema, in corso di risoluzione, che è dovuto ad un disservizio all’interno del nostro data center». Data center, una parola misteriosa per molti, ma in realtà è il cuore di molte aziende. Si tratta di una struttura fisica, dove al suo interno ci sono server, che conservano tutti i dati digitali che partono e tornano, come una trafficatissima autostrada.

Luca Varani oggi avrebbe compiuto 30 anni. Il toccante post della ex Marta: «Ti avrei salvato se avessi saputo»

9 milioni di utenti

«Pertanto, una volta ripristinato il servizio, non si avrà nessuna perdita di dati per gli account Libero e Virgilio mail». Secondo quanto scrive Libero, nessuno dei 9 milioni di utenti che ha un account di posta elettronica dovrebbe perdere nulla. In caso contrario, il problema sarebbe importante ed impone una riflessione seria, sulla conservazione dei nostri dati.

Escluso hacker

Libero vuole tranquillizzare gli utenti, escludendo che si tratti di un attacco hacker. Dall'azienda aggiungono che «si tratta di un problema di natura tecnica esclusivamente interno, escludiamo categoricamente potenziali attacchi hacker»


Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio 2023, 10:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA