Facebook, whatsApp e Instagram, ecco il perché del down: problema legato ai Domain Name System

Video

WhatsApp, Facebook e Instagram down: cosa sta succedendo in Italia e nel mondo. Ecco perché i social non funzionano: lo spiegano i vertici di Facebook. «Siamo consapevoli che alcune persone stanno avendo problemi ad accedere alle nostre app e ai nostri prodotti. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità il più rapidamente possibile, e ci scusiamo per eventuali disagi». Così un portavoce di Facebook interpellato sul 'black out' che da poco dopo le 17,30 ha interessato le app che fanno capo alle piattaforma.

 

 

 

 

DOWN SOCIAL IN TUTTO IL MONDO: IL MOTIVO

 

Il down - secondo la testata americana di tecnologia The Verge - pare sia collegato ai DNS (Domain Name System) cioè i sistemi che associano gli indirizzi generali - come facebook.com, ad esempio - ai singoli indirizzi IP che vengono impiegati dagli utenti. Quindi, una sorta di saturazione che la piattaforma social ha sperimentato altre voltre individuando, come tempi di risposta, qualche ora prima che i suoi problemi potessero essere risolti.

I problemi dei tre grandi social network stanno registrando problemi non solo in Italia ma anche nel resto del mondo, secondo quanto riportano molti siti internazionali: i tecnici stanno cercando di risolvere il problema, ma per ora non si è tornati alla normalità. Evidentemente non si tratta di una questione facilmente risolvibile. Il sito downdetector, che si occupa di registrare lo stato delle attività e di fare una panoramica in tempo reale dei problemi e delle interruzioni, ha mostrato che ci sono stati più di 20mila episodi di persone che hanno segnalato problemi con Facebook e Instagram. Nel frattempo, anche la piattaforma di messaggistica istantanea di WhatsApp è scesa per oltre 14mila utenti, mentre Messenger è sceso per quasi 3.000 utenti.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Ottobre 2021, 20:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA