Coronavirus, la novità di Google Maps: informazioni sui contagi disponibili sulla mappa

Coronavirus, la novità di Google Maps: informazioni sui contagi disponibili sulla mappa

Coronavirus, la novità di Google Maps: utilizzando la app è possibile monitorare in tempo reale i contagi delle diverse regioni di tutto il mondo. 

Leggi anche > Coronavirus, bollettino di oggi 5 ottobre: oltre 36mila vittime in Italia. Oggi 16 morti e 2.257 nuovi positivi, 431 in Campania

Scaricando l'ultima versione di Google Maps, infatti, è possibile accedere ad una nuova funzione, che mostra la diffusione del virus in vari paesi e regioni, in base ai valori settimanali e mostrando anche le eventuali variazioni, con aumenti o diminuzioni su base locale. Per consultare i dati del coronavirus su Google Maps basta selezionare il menu da cui è possibile anche monitorare le informazioni sul traffico in tempo reale o sui trasporti pubblici.

I dati che Google fornisce su Maps in merito ai contagi da coronavirus sono basati su diverse fonti: Wikipedia, ma anche le autorità dei singoli paesi, il New York Times e la Johns Hopkins, l'università statunitense che diffonde quotidianamente i valori del contagio. Una funzionalità molto utile per chi si sposta abitualmente da una regione all'altra e che potrebbe essere interessato a conoscere i dati prima di partire. Il valore espresso su Google Maps non è ovviamente l'indice Rt, bensì la media settimanale di contagi per 100mila abitanti.


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Ottobre 2020, 15:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA