Herbert Kleber, chi era l'uomo al quale è dedicato il Doodle di Google

Herbert Kleber, chi era l'uomo al quale è dedicato il Doodle di Google

Oggi la home page di Google è dedicata a Herbert Kleber, psichiatra e professore presso l’Università di Yale (Stati Uniti) , dove fondò e diresse l’Unità di dipendenza dalle droghe. Kleber divenne famoso proprio per il suo approccio innovativo nella cura di pazienti tossicodipendenti, di cui diventò uno dei massimi esperti. Esattamente 23 anni fa - ed è questa la ricorrenza che Google vuole festeggiare - lo psichiatra veniva eletto nella National Academy of Medicine (Accademia Nazionale di Medicina), organizzazione no-profit e non governativa composta dalle maggiori autorità mediche degli Stati Uniti.

Leggi anche> Junko Tabei, la prima donna ad aver conquistato l'Everest. Google le dedica il doodle


Nato il 19 giugno 1934 da subito Kleber coltiva la passione per la medicina. La sua carriera inizia a fiorire nel 1964, quando prende servizio in un ospedale carcerario a Lexington, Kentucky. Lì si confronta con migliaia di carcerati con grossi problemi di dipendenza da droghe e si rende conto che c'è bisogno di un approccio nuovo per evitare che, una volta usciti, i detenuti caschino di nuovo nel vortice. Così studia e testa un nuovo metodo: progetta strutture ad hoc, dove il percorso terapeutico dei pazienti può essere costantemente seguito da personale medico. I risultati ottenuti nella comunità del carcere gli permettono di ottenere una cattedra a Yale dove, nel 1968, fonda e dirige l’Unità di dipendenza dalle droghe. Nel 1989 viene nominato vicedirettore per la riduzione della domanda presso l’Ufficio della politica nazionale di controllo della droga. Nel 1992 fonda, insieme alla moglie, la Divisione sull’Abuso delle Sostanze stupefacenti presso la Columbia University. 
Martedì 1 Ottobre 2019, 15:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA