Instagram Nametag, ecco la nuova funzione: che cos'è e come si usa

Instagram Nametag, ecco la nuova funzione: che cos'è e come si usa

La novità c’è da ieri, e se avete aperto Instagram ve ne sarete accorti: si chiama Nametag e si tratta di un badge personalizzabile che si ispira agli Snapcode di Snapchat (lanciati nel 2015), a cui Instagram con le sue stories si è sempre ispirato.

WhatsApp, privacy a rischio: «Facebook potrà leggere tutti i messaggi degli utenti»

Con questa nuova funzionalità gli utenti di Instagram potranno creare una immagine identificativa personalizzata, che potrà poi essere condivisa e scannerizzata per far sì che l’utente sia individuato: per crearlo e personalizzarlo basta andare nella scheda profilo, toccare il simbolo a tre linee in alto a destra e selezionare Nametag.



L’opzione prevede di poter cambiare i colori di sfondo, gli emoji, utilizzare un selfie o adesivi: individuare altri utenti con il Nametag sarà altrettanto semplice, basterà avviare la fotocamera di Instagram e toccare ‘Scannerizza Nametag’. Ma come sempre, è molto più semplice prendere il proprio smartphone e farlo, che leggerlo.
Ultimo aggiornamento: 14:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA