Apple MeMoji, in arrivo i nuovi stickers personalizzati: tutte le novità

Apple MeMoji, in arrivo i nuovi stickers personalizzati: tutte le novità

Da quando Apple, su tutti gli iPhone più recenti, ha lanciato i 'MeMoji', il successo di questa idea è stato rapido e convincente. La possibilità di realizzare stickers personalizzati, d'altronde, sembra davvero piacere a tutti gli utenti con sistema operativo iOS. Ora, stando a quanto rivelato dai 'beta tester', molto presto ci saranno altre novità.

Leggi anche > WhatsApp, lo sfondo nero è sempre più vicino: le ultime novità​



Al momento, con iOS 13.3, creando un 'MeMoji' è possibile realizzare fino a 24 diversi sticker con il proprio volto: ce ne sono di tutti i tipi, dai baci con i cuori fino all'occhiolino, passando per la 'V' di vittoria o il sempre comunicativamente efficace 'facepalm'. Gli sviluppatori, però, da qualche settimana hanno lanciato una nuova versione Beta di iOS, la 13.4, che comprende una possibilità di scelta di 'MeMoji' ancora più vasta.

Tra gli stickers personalizzati in arrivo, ci sono ulteriori versioni, con espressioni di esultanza, rabbia, saluti, spavento, stanchezza o innamoramento. Addirittura, visto che siamo in un ambito esclusivo di Apple, c'è anche la possibilità di creare uno sticker che ci raffigura mentre utilizziamo un Mac.

Come sempre, ovviamente, gli stickers saranno utilizzabili su qualsiasi app collegata alla tastiera: non solo WhatsApp o iMessage, quindi, ma anche FaceTime, Instagram, Facebook Messenger e tante altre. Al momento non è dato sapere quando uscirà la versione definitiva di iOS 13.4, ma secondo le ultime indiscrezioni occorrerà attendere fino al prossimo mese di aprile.

Per chi invece usa smartphone con sistema operativo Android, ricordiamo che c'è un modo per ottenere gli stickers personalizzati: occorre contattare un amico proprietario di un iPhone e chiedergli di realizzarli per noi, per poi farceli passare attraverso una qualsiasi app di messaggistica (come WhatsApp) e salvarli nei Preferiti. In questo modo, gli stickers personalizzati saranno sempre utilizzabili anche con Android.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Febbraio 2020, 12:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA