Roland Garros, Federer si ritira: Berrettini vola ai quarti

Roland Garros, Federer si ritira: Berrettini vola ai quarti

Matteo Berrettini vola ai quarti di finale del Roland Garros senza nemmeno scendere in campo. Il suo avversario, Roger Federer, ha infatti annunciato il ritiro dallo Slam parigino dopo la maratona di ieri sera contro il tedesco Koepfer: match vinto dopo 3 ore e mezza di battaglia serale e conclusosi intorno a mezzanotte che aveva portato il fuoriclasse svizzero a palesare l'ipotesi di un forfait. Federer, che sta recuperando la condizione migliore dopo un anno e mezzo di stop e due interventi al ginocchio, ha spiegato di non voler accelerare troppo sulla strada del recupero. I suoi obiettivi restano Wimbledon e i Giochi di Tokyo.

 

 

 

«Dopo averne discusso con la mia squadra, ho deciso di ritirarmi dal Roland Garros», scrive Federer su Twitter. «Dopo due interventi al ginocchio e oltre un anno di riabilitazione è importante che io ascolti il mio corpo e che mi assicuri di non spingere troppo velocemente sulla strada del recupero. Sono elettrizzato di aver giocato tre match. Non c'è sensazione più bella che essere tornato in campo», conclude il vincitore del Roland Garros 2009.

 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Giugno 2021, 17:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA