Roberta Vinci ricorda la storica finale tutta italiana agli Us Open di cinque anni fa: «Io e Flavia Pennetta abbiamo realizzato un sogno»

Roberta Vinci ricorda la storica finale tutta italiana agli Us Open di cinque anni fa: «Io e Flavia Pennetta abbiamo realizzato un sogno»

Roberta Vinci ricorda con un tweet una giornata storica per il tennis italiano, che ha vissuto insieme alla collega Flavia Pennetta. «Cinque anni fa  - scrive la sportiva - io e Flavia Pennetta ci siamo trovate a New York, a giocare la finale degli Us Open. Abbiamo realizzato il sogno per cui avevamo lavorato da ragazzine quando all’Acquacetosa mangiavamo di nascosto il panino alla porchetta guardando ai poster di Di Caprio e Maldini».

Leggi anche > Valentino Rossi, pillola di viagra per "volare" a Misano: il nuovo casco è hot

Il 12 settembre del 2015, infatti, le due campionesse italiane sono state le protagoniste della prima finale Slam tutta italiana della storia dello US Open. Flavia ha vinto in due set (7-6(4) 6-2), ma è stata una grande festa per tutti. Roberta Vinci aveva interrotto il sogno di Grande Slam di Serena Williams poche ore prima, causando una delle più grandi sorprese della storia del tennis. Flavia, invece, aveva dominato Simona Halep con un  6-1 6-3. 
 

A fine match, durante la premiazione, Flavia annunciava il ritiro dall’attività a fine stagione, un autentico colpo di scena che ha reso ancora più storica la giornata per il tennis italiano. 
 
Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Settembre 2020, 22:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA