È morto McNamara, leggenda del doppio: vinse tre Slam con McNamee

È morto McNamara, leggenda del doppio: vinse tre Slam con McNamee

E' stato uno dei migliori doppisti degli anni Ottanta, vincitore di tre Slam in quella coppia – con Paul McNamee - che sembrava quasi un gioco di parole: Peter McNamara se n'è andato a 64 anni nella sua casa di Sonthofen, in Germania, dopo una lunga battaglia contro il cnacro alla prostata. I Super Macs – così erano stati ribattezzati McNamara e McNamee, amici d'infanzia – si imposero per due volte a Wimbledon (1980 e 1982) e una volta nello Slam di casa, l'Australian Open, nel 1979. In virtù di questi risultati raggiunsero il terzo posto nel ranking mondiale.

McNamara, però, ha ottenuto ottimi risultati anche in singolare, compresa una semifinale sempre a Melbourne, al punto da fare l'ingresso nella top ten, nel 1981, al numero 7. Commosso l'omaggio all'amico scomparso postato da McNamee su Instagram insieme a una foto che li ritrae insieme sorridenti con una birra in mano: «Difficile credere che dopo 50 anni di amicizia Macca se ne sia andato. Hai vissuto in pieno la tua vita, mancherai tanto a tutti. Un brindisi ai bei tempi, amico».
 

Lunedì 22 Luglio 2019, 13:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA