Il Napoli tra le montagne di Dimaro, 
​è il nuovo fronte per le dame azzurre
di Anna Trieste

Il Napoli tra le montagne di Dimaro,
è il nuovo fronte per le dame azzurre

Chi l'ha detto che fare la moglie del calciatore è il sogno di tutte le donne? Sì, ok, una volta lo disse il grande Troisi a proposito della sua necessità di soddisfare le più morbose curiosità in merito alle abitudini familiari dei calciatori azzurri ma oggi, a giudicare dalle foto che pubblicano in rete le loro compagne, è evidente che essere la moglie di un calciatore del Napoli è una missione assai impegnativa.
Altro che yacht, brindisi, vestiti e gioielli. Innanzitutto, al posto del prosecco e dello champagne, si versano lacrime amare. Sì perché per alcune delle wags azzurre il ritiro del Napoli a Dimaro deve sembrare una via di mezzo tra la campagna di Russia di Napoleone e lo sbarco degli Alleati in Normandia. Non si spiegano altrimenti, infatti, le lacrime versate via social da Alicia Roig, moglie del difensore Albiol che peraltro con l'addio di Pepe Reina diventa ufficialmente il calciatore azzurro con più prole. Con una foto strappalacrime in cui i due formano un cuore con le mani la signora Albiol saluta il marito in partenza per il Trentino come se stesse partendo per il fronte. Evidentemente, il fatto che in allenamento il marito debba affrontare un Rog particolarmente ringalluzzito dal cambio allenatore la preoccupa non poco.
 
Così come sembra inconsolabile Marta, la moglie di Callejon, che saluta la partenza del marito per il ritiro con le apocalittiche parole Gli ultimi momenti insieme. Un po' come i tifosi del Napoli, insomma, preoccupati anche loro di non rivedere più Callejon viste le insistenti voci di mercato che lo vorrebbero in partenza. Ma essere la moglie di un calciatore del Napoli è impegnativo non solo e non tanto per questa terribile circostanza di non poter vedere per venti lunghissimi giorni i propri partner impegnati a sudare come non mai tra i boschi e i torrenti della Val di Sole quanto perché molti di essi iniziano ad allenarsi già durante le vacanze e costringono le proprie compagne a disertare la spiaggia per accompagnarli in palestra.

Stoica, da questo punto di vista, Claudia, lady Tonelli, impegnata a trascorrere gli ultimi giorni di vacanza col marito facendogli da personal trainer. Allontanano invece il più possibile il momento del distacco Jessica e Laura, compagne rispettivamente di Milik e Zielinski, ancora in vacanza in Grecia dopo le fatiche mondiali. E a proposito di Mondiali, l'unico ancora al lavoro in Russia a fare gli straordinari è Mertens. Solo soletto, però. Lontanissima dal cliché delle wags sempre in tribuna allo stadio a tifare per il marito, sua moglie Kat se ne sta sulla spiaggia a Formentera e le partite del Belgio le guarda le in tv. Altro che lacrime!
© RIPRODUZIONE RISERVATA