Pellegrini da favola agli Assoluti: vince i 200 e vola alle sue quinte Olimpiadi. «Piango dalla gioia»

Pellegrini da favola agli Assoluti: vince i 200 e vola alle sue quinte Olimpiadi

Federica Pellegrini si laurea campionessa nei "suoi" 200 metri e stacca il pass per le sue quinte Olimpiadi. La Divina, agli assoluti di Riccione, ha fermato il cronometro a 1'56''69, un tempo sufficiente per stare sotto l'1'56"9 che è il minimo per qualificarsi ai Giochi.

Commossa per la qualificazione per Tokyo, la Pellegrini è scoppiata in lacrime in zona mista. «Non sono stati mesi semplici, direi che adesso si respira meglio. La quinta Olimpiade: sono tante... adesso piango di nuovo». ha detto a caldo, la campionessa veneta. «Per me non è stato così facile accettare tempi non miei - ha detto ai microfoni della Rai -, c'è tanto lavoro da fare, il tempo è arrivato oggi nella mia gara. Sono contenta del tempo di tutto perché siamo in linea con tutti gli altri campionati italiani fatti negli anni
scorsi».

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 2 Aprile 2021, 20:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA