Giuffrida, chi è Odette: la romana (di Montesacro) due volte a medaglia alle Olimpiadi nel judo

Video

Era la vicecampionessa olimpica, ma a Tokyo si è dovuta arrendere al golden score alla giapponese Abe Uta in semifinale. Poi la storia si è ripresentata con l'ungherese Reka Pupp, con un finale diverso, per fortuna. La romana Odette Giuffrida è la quarta medaglia per l'Italia in questa trentaduesima edizione delle Olimpiadi nel judo, categoria 52 kg, la sua seconda nella competizione a cinque cerchi. Ventisei anni, ventisette a ottobre, è la prima europea a raggiungere questo traguardo.

 

 

Chi è Odette Giuffrida, bronzo olimpico nel judo

Originaria di Montesacro, a Roma, Giuffrida sognava da tempo il Budokan, il tempio del judo. E ne aveva ben donde. Per lei, e per la sua famiglia, che non hai mai smesso di supportarla e di tifare per lei, come dimostra il video arrivato poco prima della finalina per il terzo posto, è arrivata una seconda gioia olimpica. Dopo Praga, ai campionati europei, spostati (anche loro) a causa della pandemia, era tornata a casa con al collo il metallo più prezioso, ora si deve accontentare del bronzo, è vero. Ma lo fa a testa alta. Poi tornerà all'odore del mare della sua Ostia, là dove ha preso casa dopo il trionfo di Rio de Janeiro. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 6 Agosto 2021, 14:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA