Benedetta Pilato, dopo la squalifica (e la delusione) il ritorno in Italia: a Tokyo 2020 salterà anche le staffette

Video

La squalifica ieri, il ritorno a casa oggi (o domani). Per Benedetta Pilato, primatista mondiale nei 50 rana, queste Olimpiadi in terra giapponese sono state quasi un incubo. In batteria nei 100 della sua specialità, la nuotatrice sedicenne è stata esclusa sia dal giudice di gara, sia dal tempo, e domani invece prenderà il volo per l'Italia dopo la delusione. Sfuma definitivamente dunque anche la remota possibilità di una sua partecipazione alle staffette, anche perché già dall'inizio della spedizione tarantina non era stata convocata dal coach per lasciare spazio a Castiglioni. Un vero peccato per il nuoto italiano, che invece in giornata si è levato le prime grosse soddisfazioni mettendo a segno un argento e un bronzo.

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Luglio 2021, 14:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA