MotoGp, Vinales choc: resta senza freni a 300 all'ora e si lancia dalla moto. Poi vince Oliveira all'ultima curva,

MotoGp, Vinales choc: resta senza freni a 300 all'ora e si lancia dalla moto. Poi vince Oliveira all'ultima curva

Senza freni in fondo al rettilineo. Paura per Maverick Vinales che è arrivato alla staccata a 300 km/h e ha avuto il coraggio di lanciarsi all'istante dalla moto, dopo essersi reso conto in un attimo di non poter frenare durante la prova della MotoGp a Stiria, che si corre sul circuito di Spielberg (Austria). Una grande presenza di spirito per il pilota, che ha rischiato grosso alla curva 1 del giro n.17. La sua Yamaha è poi finita contro le protezioni della pista, prendendo fuoco. La gara è stata sospesa.

Grande spavento, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per Vinales, visibilmente sotto shock al rientro ai box. La gara è stata momentaneamente interrotta. Come mostrato dalle immagini tv anche Rossi, parlando con un altro pilota del team satellite della Yamaha, ha lamentato un problema ai freni. 
 

VINCE OLIVEIRA Miguel Oliveira ha vinto la gara MotoGp del Gp di Stiria, quinto appuntamento della stagione 2020. Il pilota portoghese, in sella alla Ktm del team Tech3, ha festeggiato il primo successo nella classe regina del Motomondiale beffando sul rettilineo l'australiano Jack Miller con la Ducati Pramac e lo spagnolo Pol Espargaro con la Ktm ufficiale. Ai piedi del podio l'altro spagnolo Joan Mir (Suzuki), quinto Andrea Dovizioso con la Ducati. Solo nono Valentino Rossi con la Yamaha ufficiale.
Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Agosto 2020, 16:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA