Covid, Fausto Gresini è gravissimo. È ricoverato da fine dicembre. Smentita la notizia della sua morte

Covid, Fausto Gresini è gravissimo. È ricoverato da fine dicembre.

Fausto Gresini, ex pilota di motociclimo e fondatore del team omonimo, due volte campione del mondo è in condizioni gravissime a causa delle conseguenze dovute al Covid. Gresini, 60 anni, è ricoverato dalla fine di dicembre in ospedale. Oggi si era diffusa, attraverso una nota televisione, la notizia che Gresini fosse deceduto. Tramite l'account twitter del suo team è arrivata la smentita. 

 

 

 

 

Leggo  così come altri siti d'informazione e televisioni - ha dato la notizia della scomparsa di Fausto Gresini, notizia che si è poi rivelata fortunatamente infondata. Chiediamo scusa a Fausto Gresini, alla sua famiglia ai suoi amici e al suo team.

 

Fausto Gresini è quindi ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Maggiore di Bologna. Ha compiuto 60 anni un mese fa e si era contagiato alla fine dello scorso anno: le sue condizioni sono apparse subito gravi, con il primo ricovero giunto il 27 dicembre scorso. Successivamente, Fausto Gresini si è sottoposto a diverse cure, facendo registrare miglioramenti e nuove ricadute a causa della polmonite interstiziale che lo ha colpito.

 

Nello scorso week-end, tra venerdì e sabato, si era registrato un miglioramento delle condizioni di Fausto Gresini, poi improvvisamente peggiorate nella giornata di ieri.

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Febbraio 2021, 00:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA