Mourinho, un uomo raro: se Totti e De Rossi avessero avuto José che cose straordinarie avremmo fatto
di Marco Conidi

Mourinho, un uomo raro: se Totti e De Rossi avessero avuto José che cose straordinarie avremmo fatto

José
Ormai nel mondo moderno, siamo abituati ad interagire e ad interfacciarci con migliaia di persone ogni mese; alcuni abitano le nostre vite per poco tempo, altri per un po' di più , ma quasi mai nessuno si piazza al centro del nostro cuore.
Figurarsi poi se non lo conosciamo personalmente benissimo, se fa una vita diversa dalla nostra e se magari è anche molto più ricco e famoso di noi.
No, non è possibile veramente quasi mai che qualcuno di questa categoria riesca a bucare quella corazza di difesa e di indifferenza che il
Nostro privato giustamente usa per difesa
Scrivo canzoni da talmente tanto anni da sapere che questa regola ogni tanto si infrange
Come nelle canzoni tu scrivi nella tua stanzetta qualcosa che poi diventa di tutti e gli altri la rendono propria perche nelle tue parole rivedono
se stessi anche nel
calcio, e specie nella mia Roma ogni tanto accade
Ovviamente perlopiù con i calciatori ma a volte succede con quelle figure che sembrano sempre un po' Caronte che portano barche a metà tra tragedia e gloria
Alcuni per romanità, altri per galanteria, e persino alcuni per spocchia e vincente arroganza
Ma sono comunque rari
José Mourinho è un uomo raro
Speciale diranno tanti, ma io ribadisco raro
Il suo enorme successo personale che nessuno al
Mondo può contestargli è solamente consequenziale alla sua rarità come essere umano
E' un uomo che ti guarda negli occhi e non fugge
Mai lo sguardo di nessuno
E' un uomo di calcio ma sarebbe stato ai massimi livelli anche come dirigente, negoziante, politico e io per esempio lo avrei voluto un discografico Come Mourinho
E' un uomo che ama le persone e ama e rispetta la gente
Per questo mentre tutti noi prendiamo digestivi e anti acidi o partiamo tronfi di vacanze lui va Alla Caritas a portare un sorriso e una speranza
Poteva non farlo ma lo fa
E questo squaglia la mia corazza e me lo fa entrare nel cuore
Credo sia uno diretto spigoloso ma leale
Se non gli piace te lo dice in faccia
Ma evviva
In un mondo di falsi cortesi
Di accoltellatori alle spalle
Ecco uno che guida dritto la sua barca
E non mi stupisce che i suoi ragazzi perché quelli suoi li tratta come figli
Si battano alla morte per lui
Io lo farei
Qualche anno fa vidi una immagine tra lui e Materazzi ( per cui non avevo grande simpatia ) in un abbraccio struggente prima di una addio
Ed ho pensato che avrei tanto desiderato che un tecnico della mia Roma venisse abbracciato così
Ho immaginato se Francesco e Daniele avessero avuto José che cose straordinarie avremmo fatto
Ma ora lui e' qui
E a me mette tanta " Voglia di stringersi un po' "
Grazie Mister
Con lei sempre e comunque❤️


Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Gennaio 2022, 20:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA