Lando Fiorini, da oggi sui muri di Roma c'è un Angelo in più
di Marco Conidi

Lando Fiorini, da oggi sui muri di Roma c'è un Angelo in più

Unico indimenticabile Lando. Sono stato invitato dalla AS Roma e dalla Famiglia Fiorini a questa meravigliosa inaugurazione di un murales a Testaccio che ritrae Lando Fiorini.

E' stata una cosa molto bella ma anche commovente,

commovente come sanno commuovere le persone perbene come Lando.

Le persone che hanno saputo farsi amare da tutti per tutta la loro vita e anche dopo , soprattutto dopo

Oggi mentre il telone scopriva il volto sorridente di Lando ognuno in quel volto trovava uno zio , un cugino , un caro amico di famiglia

E ognuno di noi avrà pensato a un ricordo di famiglia legato a qualche canzone cantata da Lando Fiorini

Ai Suoi Spettacoli al Mitico Puff storico pellegrinaggio di tante famiglie romane

Il garbo e l'educazione di Lando ha fatto il resto

Così mentre lo guardavo consegnarsi all'Eternità in una città già Eterna di suo , in un popolo già eterno di suo, ho pensato a quei ritorni in coda dal Mare dove nelle macchine si cantavano le sue canzoni tutti insieme

E ho provato una nostalgia di tante cose che questa maledetta velocità non ci fa più fare Quella cultura popolare che oggi è sempre più svilita e sfinita

Da Oggi sui muri di Roma c'è un Angelo in Più

Quindi quando vi manca Roma nostra, Andate in via Evangelita Torricelli 1 e alzate gli occhi su quel muro...

Se chiudete gli occhi potrete sentire magari una voce che fa " Din Don Din Don....Amore..."

Vi ABBRACCICO, direbbe lui. Grazie Lando


Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Gennaio 2022, 07:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA