Sampdoria-Milan, Locatelli: «Se riusciamo a vincere anche in 10... fate voi!»

Sampdoria-Milan, Locatelli: «Se riusciamo a vincere anche in 10... fate voi!»

di Davide Locatelli

Ben ritrovati cuori milanisti. Oggi si gioca la sesta di campionato, oggi si gioca Sampdoria - Milan. Umori differenti con una Sampdoria che non ha trovato ancora la vittoria in campionato ed un Milan ancora adrenalinico per la vittoria del derby e del primo punto conquistato in Champions (in rimonta). I miei amici milanisti la vedono come una "passeggiata", ma io non mi fido del nostro ex tecnico "GianPaolo". Vediamo.

Poco da dire, se non WOW!! Milan che segna al primo affondo: il solito marziano Leao brucia un giocatore della Samp ok velocità e la mette per Giroud che con un tiki taka per DCK l'appoggia a Junior Messias che deve sono insaccare.

Non passano 15 minuti che il Milan insacca ancora: DE KETELAERE in maniera goffa insacca di schiena su cross di Leao. Purtroppo goal che viene annullato poco dopo per fuorigioco millimetrico di Leao. Milan insiste per tutto il primo tempo e va vicino al goal con Giroud dopo un'accelerazione missile di Leao. Samp non pervenuta. Si chiude il primo tempo.

Inizia il secondo tempo nel peggiore dei modi... Leao espulso per somma di ammonizione, e il Milan perde il riferimento d'attacco per tutti i secondi 45 minuti. L'espulsione di Rafa porta tensione al Milan, che dopo 10 minuti subisce il goal del pareggio con il colpo di testa di Djuricic. Partita che per il Milan sembra finita fino al 66esimo dove un giocatore della Samp la tocca di mano. Si presente Oliviero lo sparviero che con un sinistro chirurgico insacco e spiazza. Una sofferenza fino alla fine, dove nel giro di 10 secondi la Samp tira in porta e un super Maignan sventa il nuovo pareggio. Minuto 98, al Luigi Ferraris finisce 1-2.

IL MIO COMMENTO: partita che si era messa fin da subito bene e che l'espulsione del secondo tempo ha condizionato in negativo. Un rigore ci rimette in pista e non ci fa perdere il passo con le altre. Se riusciamo a vincere anche in 10... fate voi!


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Settembre 2022, 00:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA