Federer si ritira a Roma, problema
alla gamba: «Sono dispiaciuto, spero
di tornare nel 2020»

Federer si ritira a Roma, problema alla gamba: «Sono dispiaciuto, spero di tornare nel 2020»

Roger Federer si è ritirato dagli Internazionali di Roma. Il fuoriclasse svizzero, 38 anni ad agosto, lascia il torneo per un problema alla gamba destra. Stefanos Tsitsipas, suo avversario nella gara di oggi dei quarti, andrà dunque direttamente in semifinale.

Internazionali, Federer e Djokovic su Instagram: grazie ai tifosi di Roma

In particolare - fa sapere l'organizzazione del torneo tramite una nota - Federer ha telefonato al supervisor Atp e alla direzione del torneo per annunciare il suo ritiro a causa di un problema alla gamba destra.

Ecco le parole dello svizzero: «Sono molto dispiaciuto di non essere in grado di scendere in campo oggi. Non sono fisicamente al 100% e, dopo essermi consultato con il mio team, abbiamo deciso che era meglio non giocare. Roma è sempre stata una delle mie città preferite, spero di tornare il prossimo anno». E poi. «La reazione dei fan e l'energia della folla durante le partite di ieri mi ricordano esattamente perché sono ancora in competizione».

 




Federer già nella giornata di ieri aveva lamentato un problema al ginocchio, dopo aver disputato (e vinto) due incontri contro Sousa e Coric. L'organizzazione degli Internazionali ha tenuto a ringraziare Federer attraverso un post su Instagram: «Grazie per le incredibili emozioni».




 


 
Venerdì 17 Maggio 2019, 13:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA