Oppini: «Juve finalmente solida e convincente. Quanto rammarico per la nostra campagna europea tragicomica»

Oppini: «Juve finalmente solida e convincente. Quanto rammarico per la nostra campagna europea tragicomica»

di Francesco Oppini

Sesta vittoria consecutiva senza subire reti, tre goal alla Lazio di Sarri (quarta) e terzo posto da soli a due punti dal Milan capolista, la Juventus chiude la stagione 2022 fino alla ripresa post mondiale in Qatar con una convincente vittoria e una grande prova di solidità. La doppietta di Kean e il goal finale di Milik, servito da un’assist di Chiesa, per un 3-0 casalingo tondo che a parer mio fa aumentare enormemente il rammarico per come è andata la stagione in alcune partite iniziali della serie A e soprattutto in Europa, dove quest’anno si è sfiorato il tragicomico. Adesso dovremo attendere cinquantadue lunghissimi giorni prima di poter tornare ad assaporare la stagione di club e sinceramente ora come ora sembrano lunghissimi ma per lo meno possiamo goderci con un po’ di serenità e positività questa sosta in attesa di un gennaio che ripartirà come mai in precedenza e per quanto riguarda la vecchia signora, spero proprio così. Buon mondiale a tutti, senza Italia, ma buon mondiale!


Ultimo aggiornamento: Domenica 13 Novembre 2022, 23:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA