Pupo e la "guerra" della famiglia Podda: padre tifoso viola e figlio del Milan. Oggi, lo scontro decisivo

Pupo e la "guerra" della famiglia Podda: padre tifoso viola e figlio del Milan. Oggi, lo scontro decisivo

La famiglia Podda di Laterina, in provincia di Arezzo, è lacerata da una faida interna che vede Giancarlo, Il capo famiglia, contro Gianluca, suo figlio. In mezzo c’è la “povera” Annamaria, moglie di Giancarlo e mamma di Gianluca. Padre e figlio si “odiano” a causa della fede calcistica. Il primo è devoto (e non sto esagerando) alla Fiorentina, mentre invece il secondo, va fuori di testa per il Milan.

 

Quando le due squadre si scontrano, la famiglia Podda si trasforma in un campo di battaglia. E oggi è uno di quei giorni. Giancarlo non ha mai accettato di aver generato un “traditore” e perciò, dopo la Juventus, il suo odio più grande è verso il Milan. La squadra capace di aver ammaliato suo figlio. I paragoni che Giancarlo fa quando parla del figlio e dice che cosa avrebbe preferito che il figlio fosse, prima di essere milanista, non sono riportabili in questa rubrica. Detto ciò e comunque  vada, oggi, all’interno della famiglia Podda, si consumerà un piccolo “dramma”. Stiamo vivendo tempi difficili.


Ultimo aggiornamento: Domenica 1 Maggio 2022, 21:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA