Niki Lauda, come sta l'ex campione di Formula 1. Il figlio: «Sta lottando come un leone»

Michael Schumacher non è l'unico ex campione di Formula 1 che sta lottando come un leone per la propria vita: lo stesso destino è condiviso dal tre volte campione del mondo Niki Lauda, che è sulla strada della ripresa dopo un trapianto di polmone e l'influenza. Il figlio Mathias, parlando alla DPA, ha aggiornato sulla salute del papà: «Le cose stanno migliorando, sta lavorando duramente», ha detto. «Sta combattendo come un leone».

Come sta davvero Schumacher? La Bild: «Ecco perché nessuno può parlare»

L'ex pilota austriaco, presidente non esecutivo della Mercedes F1, compirà 70 anni venerdì. «Vuole tornare alla vita normale il prima possibile», ha aggiunto Mathias, anche se la partecipazione di suo padre al Gran Premio di F1 in Australia il 17 marzo sembra improbabile. «Non abbiamo fissato limiti di tempo, è importante che il suo corpo riacquisti le sue vecchie forze», ha detto. 



Schumi, Natale e compleanno a Maiorca: «Ha preso il sole nella villa di famiglia»

Lauda ha avuto un trapianto di polmone l'anno scorso e dopo l'influenza, ha avuto bisogno di ulteriori trattamenti ospedalieri a gennaio: trascorre fino a sei ore al giorno in riabilitazione a Vienna per rafforzare il suo corpo. La testa di Lauda fu gravemente bruciata in un violento incidente nel Gran Premio di Germania del 1976 ei suoi polmoni furono danneggiati da fumo tossico. 

Mercoledì 20 Febbraio 2019, 13:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA