Mick Schumacher scaricato dalla Haas, al suo posto arriva il più esperto Niko Hulkenberg: «Sono deluso»

Il pilota 35enne prenderà il posto del figlio di Michael

Mick Schumacher scaricato dalla Haas, al suo posto arriva il più esperto Niko Hulkenberg: «Sono deluso»

di Redazione web

La Haas ha licenziato Mick Schumacher. La scuderia americana guidata dal Team Principal, Gunther Steiner, ha deciso di non proseguire il proprio percorso con il pilota tedesco. Al posto del figlio di Michael Schumacher, arriva Niko Hulkenberg

Binotto salta, l'indiscrezione sull'addio alla Ferrari: «Già scelto il sostituto». Ma il team smentisce

Clamorosa doppietta Mercedes nel GP del Brasile, prima vittoria in F1 di Russell. Ferrari terza e quarta con Sainz e Leclerc

GP del Brasile, le pagelle: prima vittoria in carriera per Russell. Bene Sainz Jr., altalenante Leclerc

Il mancato rinnovo di contratto

«La Haas deve progredire, ecco perché Mick non resterà». Il Team Principal della scuderia americana, Gunther Steiner, ha giustificato in questo modo il mancato rinnovo di contratto del giovane pilota che correva con il team dal 2021.

Steiner continua spiegando: «A farci prendere questa decisione è stato un mix di combinazioni negative: gli incidenti, i ritiri. Episodi che non vogliamo si ripetano più in futuro». 

 

La risposta di Mick Schumacher

Dopo avere appreso di essere stato licenziato dal proprio Team di Formula 1, Mick Schumacher ha prontamente risposto: «Sono ovviamente deluso, ma questa è la decisione del team. Abbiamo avuto degli alti e bassi, lo scorso anno eravamo sempre ultimi e quindi ho avuto solo questa stagione per abituarmi alle battaglie nel centro gruppo, e credo di esserci riuscito. Adesso rimarrò nei paraggi, poi farò la scelta giusta».

 

Niko Hulkenberg è pronto per la Haas

Il pilota che prenderà il posto di Mick Schumacher all'interno del team di Haas, è Niko Hulkenberg. Il tedesco 35enne, con molta più esperienza alle spalle rispetto a Mick, sarà già presente ai test di fine anno ad Abu Dhabi, mentre il suo nuovo esordio avverrà nel 2023. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Novembre 2022, 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA