Zidane torna al Real Madrid, contratto fino al 2022

Zidane torna al Real Madrid, contratto fino al 2022
Torna Zinedine Zidane. Rivoluzione nella Liga. Dopo i pessimi risultati delle ultime settimane, ecco il rovesciamento in Casa Real Madrid. Via Solari, torna in panchina Zidane, firma un contratto fino a giugno del 2022: è il ribaltone più incredibile quello che si profila al Real Madrid. I media spagnoli, da Marca ad As, sono concordi sulla scelta che il presidente Florentino Perez annuncerà nel tardo pomeriggio: l'esonero dell'attuale tecnico e il ritorno di Zizou, vincitore delle ultime tre Champions con le Merengues.

Vinicius, due mesi di stop dopo l'infortunio contro l'Ajax



Arriva anche il comunicato del Real, che conferma il matrimonio bis con il francese, precisando che il tecnico che si era dimesso il 31 maggio dello scorso anno dopo la terza Champions di fila e che oggi sostituisce Solari ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2022 . La giunta direttiva del Real si è riunita alle 18 e ha deciso di esonerare, come era nell'aria, Santiago Solari, che a sua volta aveva sostituito Lopetegui.
La vera sorpresa è stata però il ritorno di Zizou, che farà la sua prima conferenza stampa al fianco di Florentino Perez stasera alle 20, nella sala stampa del Bernabeu.

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Marzo 2019, 21:15

© RIPRODUZIONE RISERVATA