Zaniolo, interviene la mamma: «Non ha cacciato di casa l'ex incinta. Madalina Ghenea? Non approvo»

Video
di Gianluca Lengua

Continua a far parlare di sé Nicolò Zaniolo dopo che la sua ex fidanzata Sara Scaperrotta è rimasta incita di lui e la zia della ragazza ha attaccato durante il calciatore della Roma. Oggi in diretta sull’emittente Radio Radio ha parlato la mamma del calciatore Francesca Costa: «Sara è sempre stata trattata come una figlia, soprattutto da me. Non l’abbiamo cacciata di casa, vorrei che lei o chi per lei venisse da noi a dirci in faccia che l’abbiamo trattata in questo modo.

 

 

 

 

Quando Nicolò ci ha scritto che stavano aspettando un bambino, siamo scesi a Roma. Lui lo sapeva da una decina di giorni, siamo corsi a Roma perché era disperato. Discuteva con Sara perché in quei giorni ha capito di non essere più innamorato di lei e non voleva stare con questa ragazza. Quando siamo arrivati giù Sara era già pronta per andarsene con le borse, abbiamo parlato in un modo tranquillissimo». La mamma di Zaniolo boccia anche la frequentazione con la nuova fiamma  Madalina Ghenea: «È un ragazzo di 21 anni, ci distacchiamo dalla relazione con Madalina .Noi non siamo d’accordo con la relazione che sta avendo con questa donna, che è poco più piccola di me. Cerchiamo di farlo ragionare, purtroppo è uscita e non possiamo farci nulla. L’infortunio implica uno status psicofisico sereno e tutto questo non lo sta creando. Quando le cose saranno più tranquille si cercherà di recuperare il rapporto con Sara per il bambino, che in questo non c’entra nulla. Abbiamo paura che gli vogliano rovinare la carriera. La gente parla ma non sa tante situazioni». 

Video

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 3 Gennaio 2021, 10:50

© RIPRODUZIONE RISERVATA