Brasile-Croazia, gattino scagliato a terra in conferenza stampa: animalisti in rivolta

Il gesto dell'addetto stampa del Brasile, non è piaciuto al web

Brasile-Croazia, gattino scagliato a terra in conferenza stampa: animalisti in rivolta

di Redazione web

I Mondiali in Qatar stanno entrando nel vivo: domani, venerdì 9 dicembre, iniziano i quarti di finale e le partite in programma sono Brasile-Croazia (alle 16.00) e Olanda-Argentina (alle 20.00). Durante la conferenza stampa del Brasile, è successo un episodio che ha fatto arrabbiare gli animalisti di tutto il mondo. 

Luis Enrique non è più il ct della Spagna, la Federazione ufficializza l'esonero in una nota

Ronaldo lascia il Mondiale Qatar 2022? Il mistero della minaccia e la smentita della Federazione portoghese

Il gattino che voleva compagnia

Voleva solo un po' di compagnia il gattino che è salito sul bancone dove si trovava Vinicius, attaccante del Brasile, che stava presentando la sfida di domani, venerdì 9 dicembre, contro la Croazia. L'animale non stava facendo nulla di male se non starsene appollaiato davanti al giocatore che sorrideva per la sua presenza.

Il responsabile della comunicazione della nazionale brasiliana ha però deciso di mandare via il gatto dal "suo" posto e lo ha scagliato senza troppi complimenti a terra. 

Animalisti in rivolta

Ovviamente l'episodio è stato visto da migliaia di persone tra cui anche gli animalisti che si sono subito scagliati contro l'addetto stampa. Il web e soprattutto i social, non hanno perdonato il gesto indelicato e soprattutto ingiustificato nei confronti del gattino

 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Dicembre 2022, 20:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA