Udinese-Roma 1-1, le pagelle: Zaniolo fantasma, Oliveira un fermo immagine

Udinese-Roma 1-1, le pagelle: Zaniolo fantasma, Oliveira un fermo immagine

di Francesco Balzani

Udinese-Roma 1-1, le pagelle del match

RUI PATRICIO 7 Rui San Patricio salva la Roma e la tiene in gioco fino all’ultimo, quando arriva un rigore insperato. Almeno tre interventi provvidenziali

MANCINI 6 Salva quasi sulla linea dopo il legno di Makengo. Un merito che gli vale una sufficienza stiracchiata. Poi pure lui fatica

SMALLING 6 Oppone fisico e nervi ai tentativi dell’Udinese. Ci riesce quasi sempre ma in fase di impostazione è precario

IBANEZ 5 Dalla sua parte si passa come il grissino nel tonno. Prova a mettere la solita grinta ma non basta mica

KARSDORP 5 Mai pericoloso, mai arrogante come servirebbe. E l’unica volta che va al cross centra l’avversario (28’st Veretout 5,5: entra annoiato, ma porta un po’ di corsa)

CRISTANTE 5 Senza un regista (adattato) alla Mkhitaryan va in disordine mentale. Difficoltà nella ricerca delle seconde palle e un ritmo soporifero

OLIVEIRA 4,5 Gioca in fermo immagine. Nel senso che non si muove quasi mai. E quando lo fa non è che cambi molto la situazione (1’st El Shaarawy 5,5: prova a dare profondità)

PELLEGRINI 6 Salva la faccia con un rigore perfetto. Prima di quello la svirgolata dal quale

ZALEWSKI 5 Deulofeu e Pereyra capiscono i limiti difensivi del polacco di Tivoli. Lo puntano, e lo superano spesso (20’st Felix 5,5: rischia il doppio giallo e prova da fuori a far male)

ZANIOLO 4,5 Senza foga per paura di un giallo pesante. E se togli quello levi tanto a uno come lui. Anzi levi quasi tutto.

ABRAHAM 5 Si crea una palla gol e la spara fuori. Poi si deprime e si adegua al ritmo soporifero (20’st Shomurodov 6: ha il merito di guadagnare il rigore e di provare a dare verticalità)

MOURINHO 5 La Fortuna lo bacia ancora, ma la prestazione è deprimente. E non è solo questione di stanchezza


Ultimo aggiornamento: Domenica 13 Marzo 2022, 20:18

© RIPRODUZIONE RISERVATA