Roma, Totti: «Se Friedkin mi chiedesse di tornare gli risponderei di no»

di Gianluca Lengua
«Se in questo momento venisse qualcuno a chiedermi se potessi tornare alla Roma, da una parte mi metterebbe in difficoltà, ma dall’altra gli direi di “no” perché rispetto la mia decisione». Lo ha detto Francesco Totti a Radio Radio durante la trasmissione "FoodSport" rispondendo a una domanda relativo Dan Friedkin possibile acquirente del club che prenderebbe il posto dell'attuale presidente James Pallotta: «Voglio prendere questa strada e fare una nuova esperienza. Spero che quest’altro americano possa venire, ma una volta che mette le mani dentro capisce la realtà, io ne so qualcosa. Spero che i tifosi della Roma possano tornare ad alti livelli con un presidente che possa mettere tanti di quei soldi che possa vincere tutto ciò che c’è nel calcio. Nulla a che togliere e Pallotta».
Venerdì 22 Novembre 2019, 17:55



© RIPRODUZIONE RISERVATA