Torino-Lazio 1-1, le pagelle. Reina tiene la barca a galla e Immobile mette le cose a posto. Hysaj, ancora una serata no
di Enrico Sarzanini

Torino-Lazio 1-1, le pagelle biancocelesti. Reina tiene la barca a galla e Immobile mette le cose a posto. Hysaj, ancora una serata no

Torino e Lazio hanno pareggiato 1-1 allo Stadio Olimpico Grande Torino in una partita della quinta giornata di serie A. Le pagelle della Lazio.

 

Reina 7

Sul finire del primo tempo nega la rete del vantaggio a Sanabria, a 10' dalla fine dice no a Pjaca con un tuffo d'istinto e tiene in gioco la Lazio.

 

Marusic 5

Si vede da subito che è in difficoltà: fatica a trovare tempi di spinta ma soprattutto è sempre in ritardo quando c'è da chiudere. (16' st Lazzari 5: sullo svantaggio Pjaca lo sovrasta).

 

Luiz Felipe 6

Meglio rispetto alla gara contro il Cagliari è spesso preciso e puntuale anche se in alcune occasioni è costretto alle maniere forti e si becca il giallo.

 

Acerbi 5,5

Sanabria gli rende la serata molto complicata capace di trovare spazi che gli creano qualche problema.

 

Hysaj 5

Un'altra partita da dimenticare sull'azione della rete di Pjaca si fa superare da Stingo con una facilità disarmante.

 

Akpa Akpro 6

la solita gara a corrente alternata. Qualche giocata intelligente ma non trova mai il guizzo vincente, quello che può fare la differenza. (33' st Muriqi 7: uomo della provvidenza, entra e si procura il calcio di rigore)

 

Cataldi 6

Fa tanta legna alla Leiva bravo a recuperare preziosi palloni a metà campo. Gli manca continuità ma è sempre lucido nelle scelte. (25' st Leiva 6: entra in una fase di stanca generale).

 

Luis Alberto 5

Si accende ad intermittenza senza brillare. Vive un momento di preoccupante involuzione toccherà a Sarri riuscire a motivarlo di nuovo. (1' st Milinkovic 5,5: ancora lontano parente del giocatore che conosciamo).

 

Raul Moro 5,5

Piedi gentili, classe e tanta voglia di fare ma gli manca l'esperienza per trovare la giusta continuità. (1' st Pedro 5,5: meno incisivo del solito).

 

Immobile 6,5

Rimette le cose a posto nel finale trasformando un calcio di rigore pesantissimo. Prima aveva scheggiato la traversa con un colpo di testa ravvicinato.

 

Felipe Anderson 6,5

A tratti imprendibile fa diventare matto Aina, ad ogni ripartenza gli sguscia via e alla fine lo costringe al fallo da giallo.

 

All. Martusciello 5,5 (in panchina al posto di Sarri squalificato)

Un passo indietro rispetto alla gara contro il Cagliari è costretto ad un turn over forzato in vista del derby.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Settembre 2021, 21:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA