La Spal sfiora l'impresa, un autogol di Vicari regala il 2-2 al Milan al 94'

La Spal sfiora l'impresa, un autogol di Vicari regala il 2-2 al Milan al 94'

Il Milan rischia di sciupare tutto, ma pareggia contro la Spal (2-2) grazie a una sfortunata autorete di Vicari al 94'. Un pari comunque inatteso, viste le belle prestazioni (con tanto di vittorie) contro Lecce e Roma. Invece, i rossoneri si fanno sorprendere dalla squadra di Luigi Di Biagio. Stefano Pioli perde Castillejo e questa non è una buona notizia per i rossoneri. Si teme uno stiramento al flessore della gamba destra. Se sarà così davvero, la stagione dello spagnolo si potrà dire terminata.

Il Diavolo è costretto a inseguire fin da subito. La Spal passa in vantaggio con Valoti (cresciuto nelle giovanili rossonere), che approfitta di un’incredibile dormita difensiva di Gabbia, Paquetà, Kessie e Calhanoglu. L’unico a reagire è il turco, ma i ferraresi raddoppiano con un gran gol di Floccari che sorprende tutti con un tiro dai 30 metri. Sul finire del primo tempo D’Alessandro viene espulso per un brutto fallo su Theo Hernandez. Pioli ci prova inserendo Bonaventura, Rafael Leao e Ibrahimovic. Il giovane portoghese accorcia, poi il pari arriva grazie all'autogol di Vicari. Un peccato per la Spal, un sospiro di sollievo per il Milan.

LEGGI ANCHE --> Spal-Milan, pagelle: Leao risveglia i rossoneri, Dabo è un trattore


LEGGI LA CRONACA








LE FORMAZIONI

SPAL (4-4-2): Letica; Sala, Vicari, Bonifazi, Tomovic; D'Alessandro, Dabo, Valdifiori, Valoti; Floccari, Petagna All. Di Biagio

MILAN (4-4-1-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Paqueta; Rebic All.Pioli

Arbitro: Mariani di Aprilia

 
 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 2 Luglio 2020, 08:56

© RIPRODUZIONE RISERVATA