Politano e Perisic riportano l'Inter al 3° posto, firmando il successo contro il Chievo: 2-0

Politano e Perisic riportano l'Inter al 3° posto, firmando il successo contro il Chievo: 2-0

L’Inter vince 2-0 contro il Chievo e torna al terzo posto rispondendo alle vittorie di Atalanta, Milan e Roma. Decisivo, davanti a quasi 60mila spettatori, i gol di Politano e Perisic a 5’ dalla fine. Politano sarà l’unico giocatore riscattato da Beppe Marotta (20 milioni di euro al Sassuolo). Luciano Spalletti può tirare un sospiro di sollievo: la Champions è più vicina. I nerazzurri dovranno affrontare Napoli ed Empoli nelle ultime due gare, ma hanno il destino nelle loro mani. Delude Icardi e, fino al 2-0, sbaglia tanto anche Perisic. Inoltre, c’è apprensione per le condizioni di Politano, uscito al 62’ per una distorsione alla caviglia sinistra. Ed è proprio lui a sbloccare il risultato e a impegnare, nella ripresa, Semper con una bella conclusione dal limite. Il Chievo non si rende mai pericoloso, ma i nerazzurri hanno il demerito di non chiudere il match, nonostante le diverse occasioni create. Questo fino al minuto 85, quando è Perisic a insaccare con il Chievo rimasto ormai in 10 per il rosso a Rigoni. Bravo Semper: è solo grazie a lui che i clivensi non affondano a inizio ripresa. Grazie a questa vittoria, Spalletti può tirare un sospiro di sollievo e andare a Napoli dopo aver riconquistato il terzo posto.

LA CRONACA

LE FORMAZIONI:
INTER:
 Handanovic; Cedric, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. 
CHIEVO: Semper; Tomovic, Cesar, Bani; Depaoli, Rigoni, Hetemaj, Leris; Vignato; Meggiorini, Grubac. 
Lunedì 13 Maggio 2019, 18:39



© RIPRODUZIONE RISERVATA