Juventus, Agnelli scarica Sarri e conferma Ronaldo: «Stagione in agrodolce, ora le valutazioni»

video
di Alberto Mauro
Juventus eliminata agli ottavi di Champions League contro il Lione, nel bilancio post partita Andrea Agnelli sfiducia Maurizio Sarri e conferma Cristiano Ronaldo per la prossima stagione. «Il bilancio della stagione è agrodolce, in Champions deludente: ci prendiamo qualche giorno per fare delle valutazioni complessive. Il bilancio si fa tutti assieme, focalizzandoci sugli obiettivi mancati e raggiunti. Dobbiamo valutare come ritrovare l’entusiasmo in vista della prossima stagione. Se ci sarà un mercato per Sarri? Sono domande che vanno fatte all’area tecnica, spetta ad un confronto con loro. Ronaldo? Sarà un pilastro della prossima Juve. Qualche giorno fa ho fatto dei grandi complimenti a Nedved, Paratici e Cherubini. Ribadisco la mia stima per la dirigenza, ho un gruppo dirigente forte e affiatato, me lo tengo stretto. Sull’albo d’oro rimane il nome dei vincitori, non il bel gioco o lo stop. Abbiamo vinto uno dei due obiettivi principali, il calcio fa discutere ed anima ma non deve essere una partita a far prendere decisioni, ma un’analisi fredda su quanto fatto nell’intera stagione. Metteremo tutti gli elementi in considerazione».

LEGGI ANCHE --> Juve-Lione, la pagelle: Ronaldo super, Higuain male
Ultimo aggiornamento: Sabato 8 Agosto 2020, 01:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA