Roma ok con la Salernitana: 1-0 firmato Cristante, un palo per Dybala. E che Zaniolo

I giallorossi passano all'Arechi e conquistano i primi tre punti stagionali

Salernitana-Roma 0-1, decide Cristante

La Roma è un rullo compressore e vince contro la Salernitana 1-0 grazie a una rete di Cristante. José Mourinho all’Arechi inserisce solo un nuovo acquisto: Paulo Dybala. Il resto della squadra è quella dello scorso anno: in difesa Mancini, Smalling e Ibanez; Karsdorp e Spinazzola ai lati di un centrocampo composto da Pellegrini e Cristante; il reparto offensivo con i tre tenori Dybala, Zaniolo e Abraham. I giallorossi dettano i tempi sin da subito, ma il 22 romanista è un fiume in piena, un gioiello di cui non bisognerà privarsi anche se arriveranno offerte irrinunciabili. Percussioni, tiri, cambi di direzione e tutto il repertorio da campione che lo aveva reso celebre prima dei due infortuni alle ginocchia. Gli manca solo il gol che arriva, però, anche grazie a lui al minuto 34 con un tiro dalla distanza di Cristante.

Lampi di bel gioco si sono visti anche prima del vantaggio giallorosso con una splendida azione di di Abraham-Dybala-Zaniolo e con un lancio di 35 metri partito dai piedi di Mancini che Nicolò ha addomesticato alla perfezione. L’apice, Zaniolo lo raggiunge a un minuto dalla fine della prima frazione con una percussione da centrocampo in cui salta due avversari, serve Dybala che colpisce il palo interno. La Salernitana prova a rispondere con un tiro di Bonazzoli da limite che Rui Patricio para in due tempi. Il secondo tempo scorre senza particolari preoccupazione per la Roma che riesce ad amministrare il vantaggio, senza però realizzare il raddoppio pur avendone l’occasione con il soluto due Dybala-Zaniolo. Annullata sul finale una rete a Wijnaldum per fuorigioco. Nei i cambi Mourinho sceglie Matic, Wijnaldum ed El Shaarawy che entrano rispettivamente per Abraham Zaniolo e Dybala. Tutti gli altri restano in panchina. Un segnale alla proprietà in vista dei prossimi 17 giorni di mercato?

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Agosto 2022, 10:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA