Cristiano Ronaldo, i tifosi bianconeri: «Portaci la Champions». Il portoghese urla: «Juve, Juve»

di Alberto Mauro
La giornata di Ronaldo parte prestissimo, con un blitz in sede alla Continassa, con foto di rito e firma insieme con il presidente Andrea Agnelli. Alle ore 9.54 si presenta al JMedical, ad attenderlo circa un migliaio di tiosi e un centinaio di giornalisti. Bagno di folla per il portoghese che si è concesso ai primi selfie e ha firmato i primi autografi, accompagnato dal coro: «Ronaldo portaci la Champions», il coro con cui l'attaccante portoghese è stato accolto

Cristiano Ronaldo, guerra tra i presentatori tv per la prima ospitata. Maria De Filippi e il precedente

Camicia bianca e completo scuro, Ronaldo è apparso sorridente e ha risposto con un cenno della mano ai tifosi della Juventus che a migliaia lo hanno atteso dalle prime ore di questa mattina davanti al centro medico in cui sta sostenendoe le visite mediche. Tante le sciarpe bianconere e le maglie indossate dai fan, molte già col numero sette e il nome dell'attaccante portoghese sulla schiena. Alle ore 18,30 è prevista la conferenza stampa allo Stadium. in serata CR7 ripartirà per le vacanze.

Cristiano Ronaldo canta «Juve Juve» al suo ingresso al JMedical. La particolare esultanza dell'attaccante portoghese è immortalata nel video che la Juventus ha postato sul suo sito internet e sui social.

«Ronaldo? È proprio un bel ragazzo, se non fossi così vecchia gli farei il filo...»: c'era anche nonna Felicina, «juventina sfegatata» e «tanti anni che non ricordo più neanche io quanti», tra i tifosi che hanno salutato l'attaccante portoghese davanti al JMedical. «Ho portato mio nipote Matteo, che è tifoso della Juve come mio figlio - spiega - Cosa cucinerei a Ronaldo? Una bella parmigiana e un pollo arrosto...».

Ultimo aggiornamento: 13:21


© RIPRODUZIONE RISERVATA