Roma, Zaniolo migliora: c'è ancora la Juve nel suo destino
di Francesco Balzani

Roma, Zaniolo migliora: c'è ancora la Juve nel suo destino

La Juventus nel destino, anche se i tifosi della Roma si augurano solo da avversario. Sono passati esattamente 4 mesi dal grave infortuno di Nicolò Zaniolo: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Quel giorno, anzi quella sera si giocava Roma-Juventus e iniziò il lungo calvario del talento romanista che diceva praticamente addio sia al campionato sia all’Europeo estivo. Una mazzata anche per la squadra di Fonseca che da quel giorno ha inanellato una serie negativa di 3 sconfitte e 1 pareggio in cinque partite. Un crollo costato il quarto posto. Zaniolo si era messo l’anima in pace.



Poi lo stop al campionato per la maledetta pandemia da Covid-19. Da quel momento la stagione di Nicolò è cambiata di nuovo e ora (con la concreta possibilità di ripartenza del torneo) può sperare di tornare a giocare almeno le ultime 5 partite dell’anno a luglio oltre all’Europa League di agosto. E guarda caso l’ultima di campionato recita proprio Juventus-Roma. Un incredibile gioco del destino per Zaniolo che però a fine stagione rischia di essere ceduto proprio ai bianconeri. Il numero 22 non vorrebbe lasciare la Roma, ma i conti del club giallorosso sono da bollino rosso e potrebbero peggiorare a giugno in caso di mancata qualificazione in Champions.

Di fronte a un’offerta superiore ai 60 milioni Petrachi sarà quasi costretto a trattare l’ennesima cessione dolorosa di questi anni di gestione Usa. In prima fila si trova proprio la Juve anche se non è escluso il mercato inglese con Manchester United e Tottenham che premono da mesi. Nel frattempo Zaniolo -  che sui social ha dedicato un pensiero alla mamma Francesca - mostra miglioramenti e continua a svolgere lavoro differenziato in una Trigoria blindata sperando di tornare ad allenarsi in gruppo a giugno proprio per farsi trovare pronto al rush finale.
Ultimo aggiornamento: Domenica 10 Maggio 2020, 19:56

© RIPRODUZIONE RISERVATA