Champions, Totti: «Sorteggio fortunato. Di Francesco riuscirà a ribaltare il momento no»

Champions, Totti: «Sorteggio fortunato. Di Francesco riuscirà a ribaltare il momento no»

di Gianluca Lengua

«Siamo stati fortunati a pescare il Porto», commenta così Francesco Totti il sorteggio degli ottavi di Champions League in cui giallorossi affronteranno la squadra allenata da Conceicao. L’ex numero 10 prosegue: «Non dobbiamo sottovalutarli, è una squadra forte e impegnativa, prima in classifica nel proprio campionato. Ha fatto un girone ad altissimo livello», le sue parole a Sky. La vittoria di ieri contro il Genoa ha dato a Di Francesco una boccata d’ossigeno: «È normale che avessero paura di fare un passaggio di due metri, erano tutti contro e si poteva solo vincere.

Champions League, i sorteggi degli ottavi: Juve con l'Atletico Madrid, Roma col Porto

La nota lieta è stata la rabbia e la determinazione, ma non è stata una partita eccellente come contro l’Inter. Oggi è l’allenatore della Roma e siede su quella panchina, cercheremo e cercherà in primis di portarci dove eravamo lo scorso anno. Speriamo di ripeterci in Champions anche se non sarà semplice. Dobbiamo ritrovare risultati in campionato, siamo a 2 punti dalla quarta e abbiamo la possibilità di ribaltare quello che abbiamo fatto fino ad oggi. Le parole non servono, deve essere bravo lui a trovare la soluzione. Da noi ha tutto l’appoggio possibile. Lui è uno bravo e preparato, tirerà fuori la squadra da questo momento». Chiusura sul nuovo ruolo di dirigente: «Sto percorrendo un percorso molto molto lungo. Sto vedendo un po’ di luce, cercherò di dare tutto me stesso come ho fatto sul campo. Andando avanti capisco situazioni che non avrei mai capito».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre 2018, 13:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA