Roma, Schick a un passo dal Bayer Leverkusen: affare da quasi 30 milioni
di Gianluca Lengua

Roma, Schick a un passo dal Bayer Leverkusen: affare da quasi 30 milioni

Patrik Schick sarà un calciatore del Bayern Leverkusen. Oggi l’attaccante, assieme al suo agente, si è recato a Trigoria per chiudere il rapporto con i giallorossi e cominciare una nuova avventura in Germania dopo quella appena terminata al Lipsia. Nelle casse del club di Friedkin entreranno circa 30 milioni bonus compresi, cifra che la società targata Red Bull non era intenzionata a spendere. Dopo un lungo tira e molla, dunque, la Roma è riuscita a incassare quanto necessario per assestare una plusvalenza di circa 10 milioni. L’affare con il Leverkusen si  è sbloccato dopo le cessioni di Havertz e Volland che hanno raggiunto rispettivamente Chelsea e Monaco, depauperando così il reparto offensivo: «Senza di loro perdiamo trenta gol e trenta assist, quindi sessanta punti. Dovremo fare sicuramente qualcosa sul mercato», ha detto recentemente il tecnico Peter Bosz. A lanciare Schick nel calcio tedesco è stato il Lipsia, squadra con cui ha realizzato 10 gol in 28 presenze, pochi però per convincere i dirigenti a una spesa di 25 milioni più bonus.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 31 Agosto 2020, 16:47

© RIPRODUZIONE RISERVATA