Roma, Pellegrini salta Lecce ed Empoli. L'obiettivo è tornare dopo la sosta
di Gianluca Lengua

Roma, infortunio Pellegrini: salta Lecce ed Empoli. L'obiettivo è tornare dopo la sosta

Per il capitano giallorosso esclusa una possibile nuova lesione. Sospiro di sollievo a Trigoria anche se Mourinho non forzerà i tempi di rientro

Lorenzo Pellegrini alza bandiera e salterà altre due partite, oltre a quella di ieri contro il Cagliari: il capitano della Roma si era fermato durante il riscaldamento all’Olimpico a pochi minuti dal fischio d’inizio del match con i sardi. Oggi ha svolto un’ecografia attraverso la quale è stato riscontrato un risentimento cicatriziale al quadricipite femorale della coscia destra, lo stesso muscolo che lo ha fermato per più di un mese a cavallo tra novembre e dicembre. Pellegrini, dunque, salterà le partite contro il Lecce di Coppa Italia ed Empoli di Serie A, approfittando della sosta per sottoporsi a terapie specifiche e tornare a disposizione per la ripresa del campionato. Sarà determinante la risposta del muscolo: il club non ha nessuna intenzione di accelerare il processo di guarigione e sottoporre il ragazzo a ulteriori infortuni. Quindi se il 6 febbraio contro il Genoa avrà superato il guaio muscolare al 100% potrà giocare, altrimenti José Mourinho non gli chiederà di forzare.

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Gennaio 2022, 20:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA