Pagelle Roma-Cska Sofia: Dzeko entra ma non risolve, meglio Pedro, Pau Lopez il migliore dei giallorossi
di Francesco Balzani

Pagelle Roma-Cska Sofia: Dzeko entra ma non risolve, meglio Pedro, Pau Lopez il migliore dei giallorossi

PAU LOPEZ 7 - Doveva essere una serata tranquilla. Risulta decisivo con quattro parate nella ripresa

 

KUMBULLA 6 - Impreciso in impostazione, ma ha tutti i mezzi per prendersi il palco della Roma del presente e del futuro

 

SMALLING 6,5 - Finalmente Chris. Parte forte con un gol annullato e si riprende di forza il timone della difesa (11’st Jesus 5: come passare dagli Oasis ai Modà)

 

FAZIO 5,5 - Prova a soccorrere Bruno Peres ma non ha più lo smalto di un tempo

 

BRUNO PERES 4,5 - Mazikou lo maltratta sulla fascia alimentando tutti i dubbi sulla tenuta difensiva di quel Bruno che purtroppo non viene da Nettuno. Poi si sposta a sinistra, e non cambia

 


VILLAR 6 - Va al tiro, regala assist, cuce i reparti. Ha eleganza e pulizia. Ma passa la ripresa sul sofà

 

CRISTANTE 5 - La fascia da capitano non gli trasmette il sacro fuoco. Morbido e confuso

 

SPINAZZOLA 5,5 - Quando spinge è incontenibile, ma non indovina mai l’ultima scelta (1’st Karsdorp 5,5: meno sorprendente, leggermente più attento dietro)

 

MKHITARYAN 5,5 - Le fatiche di San Siro si fanno sentire sui polpacci. Buona intesa con Spinazzola e una traversa. Niente di più. (1’st Pedro 6,5: fiammate da campione…incompreso)

 

PEREZ 5 - Tonsillite passate, ma non trova le vitamine giuste per sfondare la porta bulgara e reclamare un posto da titolare anche in campionato (30’st Pellegrini 6: sfiora il gol ed è lucido)

 

MAYORAL 4 - Vuole dimostrare tutto, ma ne esce fuori poco. Si incaponisce nell’uno contro uno e non trova mai la giusta profondità. Rimandato ancora (24’st Dzeko 5,5: in 20 minuti mette in imbarazzo mezza Sofia, ma si divora un gol enorme)

 

FONSECA 5 - Ancora male la Roma B. Così è costretto a chiamare in causa i titolari. Ma stavolta non va bene. Di chi può fidarsi?


Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Ottobre 2020, 08:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA