Roma-Lazio 0-1, le pagelle dei biancocelesti: Cataldi da urlo, Felipe Anderson letale

Roma-Lazio 0-1, le pagelle dei biancocelesti: Cataldi da urlo, Felipe Anderson letale

di Enrico Sarzanini

PROVEDEL 7 Attentissimo sulle palle alte dove la Roma ha spesso fatto male, su Zaniolo c'è la traversa a dire di no poi nella ripresa è bravo a sbrogliare una situazione di pericolo con Romagnoli.

LAZZARI 6,5 Una brutta botta alla spalla in avvio lo condiziona tantissimo. Zalewsky lo pressa e lo costringe ad un fallo da giallo. Da quel momento resta inchiodato in difesa. (23' st Hysaj 6: bravo a regalare nuovo vigore sulla fascia).

CASALE 7 gara di grandissima sostanza non sbaglia veramente nulla sempre attento e deciso soprattutto quando c'è da mettere il fisico contro il gigante Abraham

ROMAGNOLI 7 Al suo primo derby da 'laziale' non si fa prendere dall'emozione. Sempre attento e deciso nella ripresa salva in scivolata il gol di Zaniolo a due passi dalla porta.

MARUSIC 7 Decisiva la deviazione sul tiro di Zaniolo che coglie la traversa in pieno poi deve fare un grande lavoro di contenimento sulle fasce dove la Roma spinge parecchio. Inesauribile.

VECINO 7 Qualità e tecnica è lui a dettare i tempi della manovra anche se soprattutto nella ripresa deve arginare l'irruenza da Zaniolo che alla fine lo costringe al fallo da cartellino giallo.

CATALDI 8 Segno del destino gioca il suo primo derby da capitano e lo fa alla solita maniera: macinando chilometri su chilometri senza mai risparmiarsi e andando ad aiutare i compagni anche in difesa.

LUIS ALBERTO 6,5 Si gestisce perché fisicamente non è al 100% come ha spiegato lo stesso Sarri in questi giorni,. Qualche buono strappo ma non affonda mai il colpo. (25' st Basic 6,5: porta freschezza ma soprattutto nuove energie ad un centrocampo stremato).

PEDRO 7 Come un avvoltoio è lesto a chiudere il passaggio a Ibanez innescando Anderson sull'azione del vantaggio biancoceleste. Resta sempre in agguato mettendo in ansia la difesa giallorossa. (23' st Cancellieri 6,5: sul primo contropiede la Lazio va vicinissima al raddoppio)

ANDERSON 8 Alla prima palla utile buca Rui Patricio che nella ripresa gli dice no dopo un tiro a giro velenosissimo sul quale il portiere si salva in angolo.

ZACCAGNI 7 Parte fortissimo e con una ripartenza fa subito ammonire Mancini. Resta in agguato a caccia del varco giusto per bucare la difesa della Roma che dopo lo svantaggio si chiude a doppia mandata. (39' st Romero 6: bravo a tenere la Lazio alta fino alla fine).

SARRI 7 Vince il derby, supera la Roma e si rilancia in classifica raggiungendo il terzo posto in classifica. Gara perfetta dei biancocelesti che non sbagliano praticamente nulla.


Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Novembre 2022, 21:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA