Karsdorp: «Il club mi considera un nuovo acquisto. Ripagherò la loro fiducia»
di Gianluca Lengua

Roma, Karsdorp: «Il club mi considera un nuovo acquisto. Ripagherò la loro fiducia»

Saranno le motivazioni a fare la differenza in Rick Karsdorp, l’esterno della Roma acquistato la scorsa stagione dal Feyenoord per 14 milioni più 5 bonus, mai utilizzato da Di Francesco se non in una partita contro il Crotone in cui ha riportato una lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro che lo ha tenuto fermo 8 mesi. L’olandese ha voglia di riscattarsi e ripagare la fiducia di Monchi: «Nella Roma mi considerano un nuovo acquisto, Purtroppo il primo anno ho potuto solo osservare gli altri da bordocampo. Ho visto molte partite e molti allenamenti: so cosa vuole il tecnico. Conosco la squadra, anche se non ci ho giocato», ha detto il terzino ai media del club. Dopo la semifinale di Champions League sarà difficile per la Roma raggiungere lo stesso obiettivo: «Ma quest’anno l’obiettivo è ripeterci. Ci sono molti giocatori nuovi ma questo tecnico è bravo a tirar fuori il massimo dalla squadra. Speriamo di far bene e di poter dare un contributo alla squadra». Un grande legame si è creato con Di Francesco: «L’obiettivo di un allenatore è sempre quello di ottenere il massimo dalla propria squadra e il mister ce lo dimostra ogni giorno facendoci vedere quello che vuole da noi. Stiamo crescendo come squadra, non a caso negli Usa stiamo affrontando grandi rivali. Nel secondo tempo contro il Barcellona abbiamo cambiato qualcosa a livello tattico e abbiamo ribaltato la partita».
Ultimo aggiornamento: 20:09


© RIPRODUZIONE RISERVATA