Roma, tegola per Mourinho: un altro giocatore positivo. E il calciatore in questione non avrebbe completato il ciclo vaccinale

Roma, tegola per Mourinho: un altro giocatore positivo. E il calciatore in questione non avrebbe completato il ciclo vaccinale

Il Covid-19 non lascia in pace la serie A. E nemmeno la Roma. Dopo il contagio riscontrato ieri ad un titolare della squadra di Mourinho è arrivato un altro tampone positivo. A renderlo noto è stato proprio il club giallorosso con una nota in cui non viene pubblicato il nome del giocatore:  «L'AS Roma comunica che, a seguito di un controllo svolto attraverso un tampone molecolare, un calciatore è risultato positivo al COVID-19. Le autorità sanitarie competenti sono state immediatamente informate.  Il calciatore sta bene e si trova in isolamento domiciliare». Nel comunicato pubblicato dal club, manca la dicitura "ha completato il ciclo vaccinale". Questo significa che il giocatore non è vaccinato, oppure, non ha la dose booster.

 

Secondo i protocolli della Regione Lazio, le persone non vaccinate o che non hanno completato il ciclo vaccinale dovranno rispettare 10 giorni di isolamento se asintomatici, al termine dei quali dovrà risultare un tampone negativo. Se sintomatici, invece, saranno 10 giorni di isolamento di cui gli ultimi tre da non sintomatico. Al termine servirà sempre un tampone negativo. Il calciatore, dunque, salterà sicuramente le partite contro Cagliari e Lecce (Coppa Italia), possibile il ritorno contro l'Empoli ma solo se sarà negativo


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Gennaio 2022, 14:22

© RIPRODUZIONE RISERVATA