Roma-Feyenoord 1-0, le pagelle: Zaniolo gioia e passione (9), Abraham leone (8), il re è Mourinho (10)

Video

di Francesco Balzani

Roma-Feyenoord 1-0 con un gol di Zaniolo, le pagelle della finale vinta di Conference League

RUI PATRICIO 9 Qualche apprensione, ma i guanti nel primo tempo sono quasi intatti e nel secondo diventano dorati per due miracoli su Til e Malacia.

MANCINI 8 Inizia con apprensione, ma tutto il resto è da applausi. Compreso l’assist per Zaniolo e il tackle salva pareggio.

SMALLING 9,5 Lord di tutti i rioni di Roma, padrone della difesa. Azzera tutti, come col Bodo e il Leicester. E’ sul podio dei migliori di questa squadra

IBANEZ 8 Ha una adrenalina in corpo che potrebbe riempirci tutta l’Albania. La dosa splendidamente anche nei momenti d’affanno

KARSDORP 7 Da ex a un certo punto prova compassione e incappa in errori banali. Mou e Mancini lo richiamano alla concentrazione (88’ Vina sv)

CRISTANTE 8 Calamita e personalità. E’ dove non te lo aspetti, ma è come te lo aspetti. Prova impeccabile.

MKHITARYAN 6,5 Ci prova stoicamente, ma la regia del film più bello della stagione dura poco per l’armeno che rientrava da un mese di assenza (17’pt Oliveira 7,5: ha sulla schiena una sacca di sassi. Se ne libera presto con personalità e classe)

ZALEWSKI 7,5 (67’ Spinazzola 8,5: sembra Maldini. Serve la sua gamba, serve la sua esperienza. E si gode anche quella finale azzurra ora)

PELLEGRINI 8,5 Capitano nella storia. Capitano senza paura e con una lucidità imperiale fino a sfiorare il 2-0. Capitan Eurora.

ZANIOLO 9 Un figlio di Roma, ora completamente. Mourinho lo carica a palla e lui risponde esplodendo di gioia e passione. (67’ Veretout 7,5: sostanza, un tiro in porta e un assist)

ABRAHAM 8 Un leone in gabbia, prova a liberarsi in tutti i modi. Prende graffi, morsi ma resta in piedi finché può. E alla fine si balla. (88’ Shomurodov sv)

MOURINHO 10 E’ lui il Re, colui che non sa perdere le finali. Questa la gioca alla Mou: pochi errori, tanta concentrazione e quelle accortezze che fanno tutta la differenza di questo mondo


Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Maggio 2022, 10:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA