Roma-Feyenoord, l'ingresso dei giallorossi nell'Arena Kombëtare di Tirana: «Ci siamo»

Tutto è pronto per la prima finale di Conference League della storia e la Roma prende familiarità con il terreno di gioco

Roma-Feyenoord, l'ingresso dei giallorossi nell'Arena Kombëtare di Tirana: «Ci siamo»

di Niccolò Dainelli

Tutto è pronto per la prima finale di Conference League della storia. La Roma è giunta a Tirana e, come di consuetudine, prima della conferenza stampa ufficiale, i giocatori hanno preso familiarità con il campo del gioiellino dell'Arena Kombëtare, lo stadio di Tirana da 20mila posti che domani sarà il teatro della sfida tra Roma e Feyenoord.

Leggi anche > Tirana, lo striscione dedicato a Mourinho: «Benvenuto a Little Rome»

Su Twitter la AS Roma ha pubblicato il video dell'ingresso del pullman della squadra di Mourinho nel parcheggio sottorraneo dello stadio e subito dopo quello dell'ingresso in campo dei giocatori giallorossi. «Ci siamo», sono le parole di accompagnamento a un video che non ha bisogno di altre spiegazioni. Domani, mercoledì 25 maggio, attorno alle 21:00 italiane, gli stessi giocatori faranno il loro ingresso in campo per giocarsi la finale di Conference League per cercare di alzare un trofeo europeo che nella Roma giallorossa manca, ormai, da più di trent'anni.

Ognuno ha il suo rituale. Veretout guarda gli spalti che domani saranno gremiti di tifosi, Abraham entra sul terreno di gioco e bacia l'erba che domani calcherà con la voglia di segnare il gol decisivo. E, infine, entra anche il condottiero della squadra. Quel Josè Mourinho che da giorni ripete l'importanza di questa finale che, a suo dire, è la più importante della sua carriera. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Maggio 2022, 18:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA