Roma, ennesimo stop per Smalling: problema muscolare. Karsdorp rinnova fino al 2025
di Gianluca Lengua

Roma, ennesimo stop per Smalling: problema muscolare. Karsdorp rinnova fino al 2025

Chris Smalling fatica a vedere la luce in fondo al tunnel. Dopo la buona partita contro il Genoa avrebbe dovuto giocare titolare ieri contro lo Shakhtar, Fonseca, invece, lo ha relegato in panchina e quando c’è stato bisogno di un cambio in difesa gli ha preferito Ibanez. Oggi il club ha diramato un bollettino medico ufficiale in cui certifica i problemi fisici dell’inglese causati da un fastidio muscolare alla coscia sinistra (escluse lesioni).

Niente convocazione per la trasferta di Parma, dunque, e quindicesimo forfait di stagione. Fermo ai box anche Mkhitaryan per l’infortunio al polpaccio destro rimediato nella partita di ieri, anche lui salterà la trasferta al Tardini. Intanto, Karsdorp festeggia il rinnovo fino al 2025. Curiosità: a dare l’annuncio è stata la moglie Astrid attraverso una storia su Instagram, cancellata dopo pochi minuti per evidente spoiler.

Poco dopo è arrivato anche l’annuncio della società con le dichiarazioni del terzino: «Sono davvero felice per questo rinnovo, desidero ringraziare tutte le aree del club che mi hanno seguito in questo percorso: sentire la fiducia delle persone che lavorano qui è stato determinante per cambiare il corso delle cose e imprimere una nuova svolta alla mia carriera. Spero di riuscire a ripagare questa fiducia: andiamo a vincere».

Entusiasta anche il general manager Tiago Pinto: «Da quando è rientrato a Roma, Rick ha messo grande impegno e ha dimostrato con i fatti di voler far parte di questo progetto. Con il supporto del nostro staff tecnico, sanitario e atletico, i suoi progressi sono stati costanti e oggi siamo molto felici di poter premiare la sua crescita con questo rinnovo».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 12 Marzo 2021, 16:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA